2018 - Falstaff

Die Kellerei Terlan hat von jeher einen hervorragenden Ruf für ihre langlebigen Weißweine.

Die Gewächse aus Terlan starten langsam, brauchen etwas länger Zeit sich zu entwickeln, sind dann aber komplex und eigenständig. In der Schatzkammer ...

Read all

2017 - Robert Parker's Wine Advocate

Read all

2018 - James Suckling

Read all

2018 - Robert Parker's Wine Advocate

"I enjoyed a very special afternoon with winemaker Rudi Kofler visiting the extreme vineyard sites above the town of Terlano, located halfway between Bolzano and Merano along the Adige River valley. The Vorberg vineyards are planted at near vertical inclines ...

Read all

2018 - Robert Parker's Wine Advocate

"I enjoyed a very special afternoon with winemaker Rudi Kofler visiting the extreme vineyard sites above the town of Terlano, located halfway between Bolzano and Merano along the Adige River valley. The Vorberg vineyards are planted at near vertical inclines ...

Read all

2011 - Gambero Rosso - Vini d'Italia

Il grande successo, anche internazionale, di Terlano non é frutto del caso o solo di un terroir unico. Dietro c'é un lavoro certosino e appassionato che ha portato alla creazione di un catasto vinicolo aziendale in cui le viti sono state osservate e contate una per una per stabilirne, al grammo, la produzione. Il risultato è una gamma di vini, soprattutto bianchi, apprezzati e ricercati in tutto il mondo, anche perché mostrano capacità di invecchiamento quasi leggendarie. Pinot Bianco e Sauvignon tra i bianchi e Lagrein e Schiava tra i rossi sono tutti vini di un carattere, una salinità e una profondità con pochi eguali.

Lo diciamo da tempi non sospetti: da questa cantina escono tra i più grandi vini bianchi del mondo per quanto riguarda complessità e, elemento discriminante, capacità di invecchiamento. Come al solito i vini in finale sono tantissimi e assegnati i Tre Bicchieri diventa sempre più un difficile esercizio di equilibrismo. Anche quest'anno la scelta cade sul Pinot Bianco Riserva Vorberg, ma mai come in questa occassione non è una scelta ovvia. Questo '07 ci ha sorpresi perché già godibilissimo, con profumi nitidi di frutta bianca e delicate note affumicate, emntre in bocca è grintoso, salato, succoso e di grande profondità. Vogliamo solo ricordare una delle più belle versione di Lagrein Porphyr Riserva, la '07.

  • Vorberg '07

  • Gries '07

  • Porphyr '07

  • Pinot Bianco 2002 '96

  • Kreuth '08

  • Nova Domus '07

  • Quarz '08

  • Winkl '09

  • Chardonnay '09

  • Gewürztraminer '09

  • Lunare '08

  • Pinot Grigio '09

  • Santa Maddalena '09

  • Terlaner '09

  • Pinot Bianco '09

  • Vorberg '06

  • Vorberg '02

  • Quarz '05