2018 - James Suckling

Read all

2017 - Robert Parker's Wine Advocate

Read all

2018 - James Suckling

Read all

2018 - Robert Parker's Wine Advocate

"I enjoyed a very special afternoon with winemaker Rudi Kofler visiting the extreme vineyard sites above the town of Terlano, located halfway between Bolzano and Merano along the Adige River valley. The Vorberg vineyards are planted at near vertical inclines ...

Read all

2018 - Robert Parker's Wine Advocate

"I enjoyed a very special afternoon with winemaker Rudi Kofler visiting the extreme vineyard sites above the town of Terlano, located halfway between Bolzano and Merano along the Adige River valley. The Vorberg vineyards are planted at near vertical inclines ...

Read all

2005 - Gambero Rosso - Vini d'Italia

Cinque vini in finale, un Tre Bicchieri, il Vorberg '01 e per il resto sempre punteggi da piani alti. Non è la prima volta che l'azienda diretta da Walter Eisendle si esibisce in performance di questo livello. Quello che impressiona è la continuità e soprattutto la capacità di realizzare vini di grande personalità, che possono forse non piacere a tutti, che fanno magari discutere, ma che possiedono fascino e carattere. E non potete immaginare il piacere di dare i Tre Bicchieri al Pinot Bianco Vorberg, un vino che ha sempre avuto un unico difetto: quello di essere assaggiato troppo giovane. Ma nel caso del '01 non ci sono stati ostacoli di sorta. Fin dall'esame olfattigvo veniamo avvolti da effluvi di agrumi e pepe rosa, l'attacco in bocca è di raro carattere e dinamismo e si incontrano eleganti note minerali che già esprimono con prepotenza una grande personalità. Il finale è elegante ma allo stesso tempo profondissimo e compresso, imterminabile. Un vino da lungo invecchiamento come tutti i vini di questa maison unica. Ma che dire del fragrante Sauvignon Quarz '02 cui manca solo qualche tempo ancora di affinamento in bottiglia per poter essere dichiarato grandissimo, o dello Chardonnay Kreuth '02, minerale, sapido ed elegante, o dell'inconfondibile Lagrein Porphyr '01 finissimo e speziato, molto particolare o dello Chardonnay '92 che rappresenta da solo la filosofia aziendale con la sua eleganza e profondità con una freschezza incredbile per un "vecchietto" del genere? Dire che il giovane kellermeister Rudi Kofler stia lavorando bene rischia di diventare riduttivo.

  • Vorberg '01

  • Porphyr '01

  • Kreuth '02

  • Quarz '02

  • Pinot Bianco 2002 '92

  • Gries '01

  • Torilan '01

  • Lunare '02

  • Santa Maddalena '03

  • Terlaner '03

  • Pinot Bianco '03

  • Chardonnay '03

  • Winkl '03

  • Pinot Bianco 2002 '91

  • Pinot Bianco 2002 '92